Brevi, poker d'assi di professionalità (videoreportage)

Pubblicato il: 27/06/2018
F.M.

Per il quarto anno consecutivo Brevi, con il punto vendita di Bergamo, vince il premio "Miglior Cash&Carry dell'anno" agli Italian Channel Awards. In questo videoreportage, che abbiamo realizzato nel corso dei festeggiamenti per l'invidiabile record, la parola va a Diego Pasinetti, Responsabile del punto vendita di BG. A seguire Nicoletta Chiminello, Responsabile Divisione Mobile e Desktop, Fabio Rota, Responsabile Sviluppo Rete Cash&Carry e Simona Zanardi, Responsabile Divisione Software.

Il distributore Brevi, con il punto vendita di Bergamo, ha vinto il premio "Miglior Cash&Carry dell'anno" agli Italian Channel Awards, la manifestazione che ormai si può considerare come gli "Oscar del Canale ICT". E' un record invidiabile, che sarà molto difficile da battere visto che per quattro anni la "palma" del "migliore" è sempre stata assegnata al punto vendita di Bergamo.
Nel corso dei festeggiamenti, post premio, abbiamo sondato il "sentiment" di Diego Pasinetti, Responsabile del punto vendita di Bergamo ma anche avuto l'occasione di sentire dalla voce di Nicoletta Chiminello, Responsabile della Divisione Mobile e Desktop, da Fabio Rota, Responsabile dello sviluppo della Rete Cash & Carry e da Simona Zanardi, Responsabile della Divisione Software il punto di vista di chi è tutti i giorni sul mercato a confrontarsi sul tema del valore del prodotto mobile, su cosa significa gestire una rete di 28 cash & carry e sulle novità software del distributore Brevi.
brevi pasinettiPer Diego Pasinetti il premio è da dividere equamente con i suoi "quattro collaboratori" anch'essi finalizzatori del successo del "miglior Cash & Carry dell'Anno" mentre nel corso della giornata Nicoletta Chiminello ha fatto il punto sul mercato dei notebook, visto dalla realtà Brevi, un segmento di prodotto che si trova a un crocevia importante in termini di tecnologie e di prezzo medio del prodotto.
brevi nicolettaMa il fulcro del business di casa Brevi è sicuramente la peculiarità della rete dei Cash & Carry (che ricordiamo oggi conta 28 punti vendita che coprono quasi tutte le regioni d'Italia) e la prossima fusione tra il distributore Brevi e il distributore Cometa, già annunciata nelle scorse settimane, farà da trampolino di lancio per un'ulteriore espansione della rete Cash&Carry, come ci dice Fabio Rota, Responsabile Sviluppo Rete Cash&Carry, Brevi.
brevi fabio rota
Il manager sottolinea proprio la particolarità del modello "vincente" cash&carry Brevi, sia per quanto riguarda la relazione con il cliente, sia quando si tratta di confrontarsi con il vendor.
simona zanardi breviIn questa giornata di festeggiamenti e business non poteva mancare la voce di Simona Zanardi, Responsabile Divisione Software, area di mercato nel quale il distributore Brevi ha vinto il premio "Miglior Distributore Software". In questo caso la manager pone l'accento sul nuovo accordo di "distribuzione diretta" con Symantec per i prodotti Norton.
A questo punto non resta che guardarsi il videoreportage.

Categorie: Cash & Carry

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social