Networking di qualità, Brevi avvia la distribuzione diretta con Ubiquiti

Pubblicato il: 07/05/2019
Redazione ChannelCity

Ubiquiti è un'azienda americana specializzata nella produzione di apparati di rete wireless. L' accordo di distribuzione diretta si tramuterà in un particolare focus sulla rete dei 28 cash&carry Brevi.

Il distributore Brevi (www.brevi.it) amplia l'offerta relativa alle soluzioni di networking. L'azienda bergamasca ha infatti siglato con Ubiquiti (azienda americana con sede a San Jose, in California, specializzata nella produzione di apparati di rete wireless) un accordo per la Distribuzione diretta dei loro prodotti, in particolare attraverso la rete dei 28 cash&carry Brevi.
Una partnership commerciale che ha lo scopo di potenziare l'efficacia della proposta Ubiquiti in Brevi, in termini di ampiezza e profondità di gamma, di servizio e di competitività dell'offerta. Inseriti a listino ormai da diversi mesi, i prodotti Ubiquiti hanno saputo catturare da subito l'interesse di una vasta fascia di clientela e conquistarne la fiducia grazie alla qualità dei dispositivi: il marchio Ubiquiti si posiziona infatti su una fascia di mercato qualitativamente superiore rispetto ai prodotti entry o mainstream. Access point wifi, switch e switch POE, Nanostation, gateway, router, un'infinità di accessori per le reti wireless e altro ancora, un'ampia scelta di soluzioni, accomunate tutte dalla qualità di prodotto e da un rapporto prezzo/prestazioni decisamente interessante.

Per Brevi il networking rappresenta un segmento strategico, per dinamicità della domanda, numerica dei clienti coinvolti e sostegno alla pedonabilità dei punti vendita: l'accordo con Ubiquiti va quindi ad arricchire un portafoglio di offerta già molto importante, e in particolare a potenziare la fascia alta e medio/alta dell'offerta.
Per Ubiquiti la partnership diretta con Brevi consente di raggiungere in maniera più efficace ed efficiente il Canale IT tradizionale, che vede in Brevi un indiscusso punto di riferimento, come testimoniato dagli oltre 13 mila rivenditori che – su base annua – acquistano dal distributore bergamasco. Un bacino di clientela estremamente ampio e dalle eccellenti potenzialità, come i precedenti mesi di collaborazione commerciale hanno già ampiamente dimostrato.

L'accordo di Distribuzione con Ubiquiti si inserisce in una fase di business positiva per Brevi, che ha chiuso l'ultimo anno con un incremento del fatturato pari al 6% e 178 milioni di euro. Un trend di crescita solido e costante, che con Ubiquiti in distribuzione diretta potrà ora contare su un'arma in più.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ChannelCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Area Social