Amazon senza freni. Diventa anche corriere

Pubblicato il: 27/11/2018
Redazione ChannelCity

Amazon si appresta a diventare il concorrente numero uno di Poste italiane. Ha, infatti, ottenuto la licenza per svolgere il servizio di corriere postale per 6 anni, con licenza rinnovabile.

Non solo temibile concorrente a tutto campo per chi vende "fisicamente" i propri prodotti. Ora il colosso Amazon sarà anche in grado di fare concorrenza alle Poste visto che ha ottenuto la licenza per svolgere il servizio di corriere postale. Il colosso americano dell'e-commerce compare infatti sull'elenco degli operatori postali aggiornato al 16 novembre e pubblicato sul sito del ministero dello Sviluppo economico, sotto le diciture Amazon Italia Logistica e Amazon Italia Transport.

Amazon aveva chiesto la licenza alcune settimane fa, dopo che l'Agcom, lo scorso 2 agosto, l'aveva sanzionata con una multa da 300mila euro proprio per lo svolgimento di attività postali, quali la logistica e la consegna di pacchi o la gestione dei centri di recapito, senza il necessario titolo autorizzativo.
.L'autorizzazione è valida 6 anni (anno solare), è rinnovabile presentando almeno 45 giorni prima della scadenza la richiesta con la documentazione aggiornata e non può essere ceduta a terzi senza preventiva informazione al Ministero. Avendo ottenuto l'autorizzazione a operare in questo mercato, Amazon, come spiega su Twitter il commissario Agcom Antonio Nicita: "...sarà sotto la lente" dell'Autorità, nel senso che sarà sottoposta al controllo dell'organo di vigilanza.
Area Social