Google Maps, in arrivo la realtà aumentata

Pubblicato il: 12/02/2019
Redazione ChannelCity

Su Google Maps sta per arrivare la realtà aumentata che permetterà di avere indicazioni stradali - mentre ci si muove a piedi - usando la fotocamera dello smartphone.

Grande fermento in casa Google. Dopo il progetto "Mapire" ovvero una sorta di Google Vintage che permette all'utente di navigare in tutta l'Europa attraverso le mappe storiche dell'impero asburgico - in questo caso rimodernate con le tecnologie più avanzate, su Google Maps sta per arrivare la realtà aumentata che permetterà di avere indicazioni stradali - mentre ci si muove a piedi - usando la fotocamera dello smartphone, così da essere sicuri di prendere correttamente la strada inquadrata.
La novità, che era stata già anticipata da Google nel maggio scorso durante la conferenza degli sviluppatori, è in fase di test presso alcuni utenti, tra cui un giornalista del Wall Street Journal che l'ha sta sperimentando.
Per usare la realtà aumentata nelle mappe, si seleziona il tasto ad hoc oppure si alza il telefono in verticale. In questo modo, la schermata mostra in basso la normale mappa, mentre nella parte superiore del display si vedono le indicazioni - tipicamente delle frecce - sovrimpresse alle immagini riprese dalla fotocamera.
La funzione è pensata per essere usata non durante tutto il tragitto, ma in alcuni momenti dove è più difficile orientarsi, ad esempio all'uscita dalla metropolitana oppure a un grande incrocio o rotatoria. A oggi Google non ha ancora fornito indicazioni sui tempi di rilascio definitivo al pubblico.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ChannelCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Area Social