Software per notai, Zucchetti acquisisce Sapes

Pubblicato il: 19/06/2019
Redazione ChannelCity

Sapes, storica azienda attiva nella produzione di software per il settore notarile, società che conta più di 110 dipendenti, ricavi da 11,5 milioni di euro, nonché una quota nel mercato di riferimento che si attesta attorno al 25 per cento, entra a far parte del gruppo lodigiano 

È Zucchetti Software Giuridico, società del gruppo lodigiano specializzata nell’informatizzazione delle procedure concorsuali, a mettere a segno un’acquisizione nel mercato delle soluzioni per professionisti. L’operazione riguarda Sapes, storica azienda attiva nella produzione di software per il settore notarile, con oltre dieci sedi distribuite su tutto il territorio italiano. Sapes, della quale sono state acquisite tutte le quote di proprietà, si aggiunge a Sinfon, società entrata nel gruppo Zucchetti circa due anni fa.
Sapes conta più di 110 dipendenti, ricavi di circa 11,5 milioni di euro, nonché una quota nel mercato di riferimento che si attesta attorno al 25 per cento. L’azienda è uno dei principali player nel mercato dell’informatica notarile e le sue soluzioni sono caratterizzate da un eccellente livello di innovazione e sicurezza, a cui si aggiungono i servizi tecnici e consulenziali a supporto.
L’obiettivo di questa acquisizione è quello di consolidare la nostra presenza e il nostro livello di specializzazione nel settore delle soluzioni per professionisti e in particolare nel mercato notarile, potenziando la nostra offerta e cogliendo con Sapes e Sinfon le migliori opportunità offerte dal settore”, spiega Vasco Ciresola, amministratore unico di Zucchetti Software Giuridico.
Entrare a far parte del Gruppo Zucchetti permetterà all’azienda di proseguire ancor più rapidamente nel percorso di crescita tracciato da tempo, mantenendo certamente invariati i consoni livelli di eccellenza. Siamo pertanto convinti che con questo progetto si realizzeranno importanti sinergie, che consentiranno di ampliare in modo significativo le soluzioni al servizio del notariato italiano”, ha concluso Marco Bartoloni, Direttore generale di Sapes.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ChannelCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Area Social