Xerox, pronti 24 miliardi di dollari per acquisire HP

Pubblicato il: 07/01/2020
Redazione ChannelCity

Xerox, con l'appoggio finanziario di Citigroup, Bank of America e la giapponese Mizuho Financial Group è pronta a portarsi a casa HP.

Dopo indiscrezioni, dietrofront, promesse disattese, minacce di OPA ostile alla fine Xerox mette sul piatto ben 24 miliardi di dollari per portarsi a casa HP.
L'operazione finanziaria viene appoggiata da tre istituti di credito: Citigroup, Mizuho e Bank of America. L'annuncio viene formalizzato direttamente da JohnVisentin, Ceo di Xerox Holdings Corporation, in una lettera a Enrique Lores e Chip Bergh, rispettivamente Ceo e Presidente del consiglio d'amministrazione di HP.

Gli accordi con gli istituti di credito americani Citigroup e Bank of America e con la giapponese Mizuho Financial Group, spiega John Visentin, fugano ogni dubbio sulla capacità di Xerox di raccogliere il capitale necessario a finanziare la proposta di acquisizione di HP, avanzata per la prima volta il 7 novembre 2019, successivamente rifiutata - per ben due volte - dal consiglio di amministrazione della società di Palo Alto per poi tramutatasi in una promessa di OPA ostile a fine novembre 2019.




Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ChannelCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.
Area Social