Ricoh per la collaboration a ISE 2020

Pubblicato il: 24/01/2020
Redazione ChannelCity

A ISE 2020 Ricoh mette in mostra il suo concetto di Workplace-as-a-Service, insieme ad altre soluzioni per la collaborazione in azienda

La tematica chiave della presenza di Ricoh a ISE 2020 è il modello Workplace-as-a-Service. Ricoh infatti presenterà la propria offerta nell’ambito dei Communication Service, mostrando in che modo, grazie alle proprie competenze di system integrator, sia in grado di realizzare progetti completi in un’ottica di workplace evoluto offerto come servizio.

Tra le tecnologie a disposizione dei visitatori vi sarà la nuova gamma di Ricoh Collaboration Board. Evoluzione delle lavagne interattive, queste soluzioni integrano uno schermo con dimensioni fino a 75 pollici, un’interfaccia intuitiva e funzionalità audio-video avanzate.

Le potenzialità dei vari prodotti sono mostrate anche attraverso demo specifiche. Sarà quindi possibile, ad esempio, vedere in azione l'integrazione fra le lavagne interattive e Office 365. Oppure la Ricoh Integrated Collaboration Cloud, che mette a disposizione un assistente virtuale per la gestione delle riunioni. O le funzioni di collaboration della Reactive Suite.

Più in generale, Ricoh porta a ISE 2020 le sue soluzioni sviluppate per diversi ambiti di interesse per il pubblico di Amsterdam. In particolare workplace wanagement, digital signage, UCC.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ChannelCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Categorie: Mercato

Tag: ricoh ise2020

Area Social