Micron, nuovi drive SSD P320h PCIe per sistemi enterprise

Pubblicato il: 13/03/2012
Daniele Preda

Con le unità SSD P320h PCIe, Micron rinnova il segmento dei drive ad alte performance per lo storage di classe enterprise.

Con le unità SSD P320h PCIe, Micron intende proporre dispositivi per lo storage ad alte prestazioni, destinati al segmento server di fascia enterprise. Si tratta di un unità in formato da 2,5", realizzate con tecnologia SSD ma contraddistinto da un'interfaccia PCI Express.
Il prodotto è, di per sé, unico, dato che consente di abbinare il formato tradizionale dei dischi fissi, all'interfaccia ad alte prestazioni PCIe. A livello costruttivo, questa versione riprende il concetto già espresso dalla variante Enterprise PCIe P320h, che tuttavia è realizzata come scheda PCI Express.
Il drive SSD P320h PCIe coniuga le elevate prestazioni dell'interfaccia PCIe con la praticità del formato da 2,5" che consente un facile inserimento nelle strutture attuali dei sistemi server e assicura un hot swap senza problemi.
Per abbinare il formato da hard disk e le prestazioni del bus seriale, Micron ha sfruttato un connettore fisico già in uso negli ambienti server, quello SAS. In questo modo è stato possibile sviluppare un drive estremamente veloce e facile da integrare.
nuovi-drive-enterprise-da-micron-1.jpgLe prestazioni sono di alto livello, grazie all'elevata banda passante resa disponibile dal canale PCI Express e dai controller dedicati Micron, capaci di gestire 32 canali. Le performance indicative sono di 3 GB/s in lettura e 2 GB/s in scrittura, con accessi IOPS di 750.000.
I nuovi Solid State Drive, che si rivolgono alla fascia professionale e agli OEM saranno integrati nella prossima generazione di server PowerEdge di Dell.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social