Philips, cresce l'utile e il fatturato nel terzo trimestre dell'anno

Pubblicato il: 22/10/2012
Autore: Redazione ChannelCity

Torna a sorridere Philips che ha registrato un deciso aumento dell'utile netto nel terzo trimestre del 2012 pari a 170 milioni di euro, un risultato più che raddoppiato rispetto al precedente anno.

Torna a sorridere Philips che ha registrato un deciso aumento dell'utile netto nel terzo trimestre del 2012 pari a 170 milioni di euro, un risultato più che raddoppiato rispetto al precedente anno.
Lo comunica il gruppo di Eindhoven, specializzato nell'elettronica. La cifra è però inferiore alle attese degli analisti (prevedevano 200 milioni).
Sempre nel terzo trimestre il fatturato è aumentato del 14% attestandosi a 6,13 miliardi (+5% a tassi di cambio costanti).
Il direttore esecutivo Frans van Houten ha affermato che "continuano a soffiare venti contrari su scala mondiale a livello economico", anche se il piano di riduzioni dei costi portato avanti dal gruppo "aiuta a ridurre alcune pressioni".
Philips punta a realizzare risparmi per 1,1 miliardi di euro entro il 2014, di cui 450 milioni a fine 2012. In questo ambito sono previsti circa 6.700 tagli dell'organico, che attualmente conta 120mila addetti.
Nel quarto trimestre Philips stima costi per 300 milioni a seguito di ristrutturazioni ed acquisizioni. Per il 2013 attesa una crescita del fatturato tra il 4 e il 6%.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social