Avm: le strategie di canale e l'inovazione tecnologica

Pubblicato il: 17/06/2009
Autore: Redazione ChannelCity

Con Gianni Garita, Sales Manager Italy di Avm, abbiamo parlato di strategie di canale, del posizionamento dell'azienda, e delle innovazioni tecnologiche introdotte con i più recenti prodotti.

Avm , ci dice Gianni Garita, Sales Manager Italy di Avm, è un'azienda “made in Germany”, nel senso che sia ricerca e sviluppo dei prodotti, sia la produzione è ubicata in Germania, scelta motivata dalla necessità di garantire la qualità e prodotti innovativi. Invece dal puhto di vista del volume di affari, l'azienda ha realizzato vendite per 220 milioni di euro, con tre anni consecutivi di crescita del fatturato.
le-strategie-di-avm-per-il-mercato-italiano-1.jpg
Per quanto riguarda il canale, Avm detiene in Europa il 18% di market share nel segmento dei device Adsl , valore che sale, come intuibile, in Germania, dove ottiene il 65% del mercato.
Per il mercato italiano, i risultati ottenuti sinora sono stati decisamente buoni, ed è destinato a diventare nel 2009 uno dei più importanti per Avm.
"Dal punto di vista dei prodotti, la strategia è quella di non puntare sulla parte bassa del mercato - puntaulizza Garita -  ma piuttosto di proporre soluzioni innovative, con prodotti caratterizzati da funzionalità avanzate, facilità di installazioni e costanti possibilità di upgrade. Attualmente Avm collabora con oltre 30 provider italiani di varie dimensioni e c'è una grande richiesta sul canale dei reseller e quello consumer".
Se questa è la "vision" canale dal punto di vista delle strategie, visto che il mercato italiano è caratterizzato da un alto numero di piccole imprese, composte da 2 a 10 persone, Avm punta sull'innovazione con prodotti come Fritz!Box Fon 7270.
"In questo mercato occorrono infatti - secondo il pensiero di Garita - prodotti che possano assicurare il futuro delle tecnologie, ma anche abilitare servizi innovativi. La strategia quindi prevede di fornire prodotti che permettano non soltanto avere le funzioni base, ma sopratutto soluzioni aggiuntive".
In termini di posizionamento verso il canale distributivo, Avm ha due distributori, Elmat e Alias, che lavorano con i system integrato. La strategia "canale" prevede anche corsi e seminari per spiegare ai rivenditori le innovazioni contenute nei prodotti. Attualmente sono previste due strade per la formazione: la prima, è insieme ai provider, mentre la seconda è quella di dare knowledge anche sul canale della distribuzione.
Per le parti ancora più tecniche sono previste delle tavole rotonde a cui sono invitati un numero ristretto di rivenditori e system integrator a cui mostrare come integrare la parte tecnologica in ambito business.
Avm offre al canale il supporto tecnico, ma anche affiancamento sui progetti. A questi si aggiunge il supporto marketing, materiale informativo, e un sito da dove si possono scaricare informazioni in italiano.


[tit:L'innovazione secondo Avm]
Uno dei vantaggi che caratterizza i prodotti di Avm è che sono in costante sviluppo con il costante aggiornamento delle caratteristiche realizzato termite upgrade del firmware.C'è infatti un ciclo continuo di upgrade basato anche sui feedback degli utenti, non solo per risolvere i problemi, ma anche per introdurre nuove funzionalità.
le-strategie-di-avm-per-il-mercato-italiano-2.jpgTra le novità introdotte con il più recente upgrade del Fritz!Box Fon 7270 c'è, per esempio, una nuova interfaccia completamente in italiano. Tra le novità più interessanti però c'è l'introduzione del supporto per telefoni IP (se ne possono collegare 2).
Una ulteriore novità è il supporto per i device Usb Umts. In pratica inserendo un modem Umts di permette la navigazione a tutti gli utenti collegati al Fritz!Box Fon 7270. Infine guardando all'immediato futuro Avm prevede di avviare la commercializzazione anche in Italia del nuovo telefono Dect, già disponibile in Germania


Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social