Nvidia e il Blu-ray 3D

Pubblicato il: 17/12/2009
Redazione ChannelCity

L'ecosistema Nvidia 3D Vision accoglie il supporto per la riproduzione di Blu-ray HD in 3D e i nuovi display LCD 3D 1080p a 120 Hz.

Il 2010 sarà l'anno in cui i consumatori potranno finalmente usufruire del 3D con tutti i mezzi di intrattenimento, inclusi i videogame, le fotografie, la navigazione sul Web e, naturalmente, i film. Inoltre, dato che l'annuncio formale delle specifiche per il Blu-ray 3D è atteso entro l'anno, Nvidia e i suoi partner hanno annunciato che la sbalorditiva esperienza del 3D, che si è dimostrata così popolare nei cinema, sta per arrivare anche nelle abitazioni.
Nvidia ha iniziato a dare dimostrazione agli studi cinematografici e ai clienti  una soluzione completa per film in 3D che consiste in un Pc dotato di una Gpu GeForce e di occhiali 3D attivi Nvidia 3D Vision, oltre ai nuovi display LCD 3D da 1080p di Acer. Questa soluzione dimostrativa serve a far capire la qualità con cui gli utenti potranno fruire dei nuovi contenuti Blu-ray 3D non appena questi saranno disponibili al pubblico.
In attesa di un annuncio ufficiale da parte della Blu-ray Disc Association e della raffica di presentazioni di nuovi prodotti prevista per il prossimo Consumer Electronics Show (CES) di gennaio 2010, Nvidia sta collaborando attivamente con i principali sviluppatori di software per la riproduzione di film del mondo, che includono Arcsoft, Corel, Cyberlink e Sonic, per assicurare un supporto perfetto dei titoli Blu-ray in 3D quando questi saranno resi disponibili al pubblico nel corso del 2010.
Durante le ultime settimane, Nvidia ha dimostrato con successo la riproduzione di contenuto in 3D codificato con AVC Multi-View Codec (o AVC-MVC), il codec che dovrebbe diventare la base fondante della codifica di contenuti 3D sui dischi Blu-ray. I contenuti in Blu-ray 3D codificati con AVC–MVC possono essere decodificati in tempo reale su alcune Gpu Nvidia selezionate, fra cui le GeForce GT 240 e le GeForce GT 220 ($ 99 e $ 79  MSRP rispettivamente), oltre alle prossime Gpu di nuova generazione GF100 basate sull'architettura Nvidia "Fermi" che dovrebbero essere rese disponibili al pubblico nel primo trimestre del 2010.
Questo consentirà ai consumatori di creare Pc desktop con prezzi inferiori ai 1.000 dollari totali e in grado di funzionare da centro di intrattenimento domestico per il salotto digitale. I Pc basati su Gpu GeForce e occhiali attivi Nvidia 3D Vision saranno la piattaforma ideale per la visione di film Blu-ray 3D e fotografie 3D, ma anche per giocare ai più di 400 videogame per Pc già supportati dalla tecnologia 3D Vision. Naturalmente i consumatori dovranno disporre di un display compatibile con 3D Vision per poter vedere i prossimi blockbuster 3D di Hollywood a casa propria.
Di conseguenza, i principali produttori di display del mondo stanno preparando nuovi LCD 1080p 1920x1080 a 120 Hz compatibili con 3D-Vision in vista di un lancio nel 2010. Acer sarà la prima ad arrivare sul mercato con i propri modelli GD245HQ e GD235HZ, perfetti per i videogiochi, la visione di video e altri scopi di home entertainment, fra cui la visione di contenuti Blu-ray 3D. 
Dopo averlo già mostrato a più di 300 editori di tutto il mondo, Nvidia darà dimostrazione della riproduzione di Blu-ray 3D su Gpu Nvidia e tecnologia Nvidia 3D Vision alla prossima edizione del CES di Las Vegas dal 7 all'11 di gennaio del 2010.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social