Symantec Norton 360 Multi-Device, protezione completa e centralizzata

Pubblicato il: 12/03/2013
Daniele Preda

Norton 360 Multi-Device offre protezione per differenti ambienti operativi e facilita la gestione dei sistemi di sicurezza su PC, Mac, tablet e smartphone.

Symantec amplia la propria offerta con il nuovo pacchetto multipiattaforma Norton 360 Multi-Device, che va a sostituire l’attuale versione Norton 360. Nell’ottica di assicurare la migliore protezione possibile, indipendentemente dalla tipologia di dispositivo che utilizziamo per navigare e utilizzare il Web, si è scelto di integrare rinnovate funzioni contro virus e malware e di mettere al sicuro anche smartphone e tablet, sempre più utilizzati. 
symantec-norton-360-multi-device-protezione-per-tu-1.jpgNorton 360 Multi-Device risponde alla costante diffusione di nuovi sistemi per la fruizione dei dati disponibili sul Web e consente di proteggere convenzionali PC e notebook, ma anche tutti quei dispositivi che fanno uso di sistemi mobile, come Android e Windows Phone
Ida Setti, Consumer Sales and Marketing Director di Norton, ci ha illustrato la vision aziendale e ha sottolineato la forte volontà di semplificare la scelta degli utenti, per quanto riguarda le soluzioni di difesa contro le minacce diffuse tramite Internet. 
symantec-norton-360-multi-device-protezione-per-tu-2.jpgSebbene il produttore continui a distribuire i convenzionali pacchetti Antivirus e Internet Security, Norton 360 Multi-Device vuole proporre un nuovo approccio, che consenta di mettere al sicuro l’esperienza d’uso di ciascuno, piuttosto che la singola postazione.
La motivazione è di facile interpretazione. Alla base c’è l’esplosione dei dati digitali, un fenomeno che riguarda tutti gli utenti e porta al costante aumento di informazioni personali, sparsi su più dispositivi e, perciò, più esposti a furti e attacchi. Tutto questo si affianca all’inarrestabile trend che vede il PC da tavolo sempre più relegato ai margini dell’offerta IT, a vantaggio di soluzioni portatili, più attraenti, economiche e facili da usare. 
symantec-norton-360-multi-device-protezione-per-tu-3.jpgNotebook, Ultrabook, tablet e smartphone sono sempre più diffusi e un tipico ambiente domestico ne contiene almeno tre o più. Proteggendo, il PC e i device mobile, Symantec protegge dunque l’identità e la “vita digitale” degli utenti.
Norton 360 Multi-Device rappresenta dunque una soluzione con una copertura estesa, che incorpora le funzionalità del precedente Norton 360, della Norton Mobile Security e della versione Internet Security for Mac.

[tit:N360 Multi-Device]Con l’apporto di Antonio Forzieri, esperto di sicurezza Symantec, abbiamo potuto osservare da vicino il funzionamento del nuovo pacchetto. La piattaforma sfrutta l’approccio cloud per centralizzare e semplificare la gestione dello strumento di protezione e per ogni aspetto operativo.
symantec-norton-360-multi-device-protezione-per-tu-7.jpgIl pacchetto proposto da Symantec comprende tre licenze, al prezzo consigliato di Euro 89,00 (IVA Inclusa), come accade da diversi anni per le altre suite, disponibili in versioni per singola utenza o per più configurazioni.
La novità, a livello di licensing, sta nel fatto che le tre attivazioni sono “universali” e permettono di proteggere indistintamente ogni tipologia di dispositivo, senza vincoli di combinazione.
Potremo, ad esempio, attivare una licenza sul PC di casa con Windows 8, una sul Mac, e una sul nostro terminale Android. Analogamente potremo proteggere solo cellulari, solo tablet, solo PC, o miscelare le piattaforme in base alle nostre necessità. Questo consente di facilitare la protezione dei device, senza dover acquistare un pacchetto per ciascun prodotto che usiamo
symantec-norton-360-multi-device-protezione-per-tu-5.jpgIl CD contenuto nella confezione retail permette l’installazione convenzionale, per PC e MAC, mentre tramite il codice personale è possibile attivare il servizio sul portale Norton e scaricare la versione per Windows Phone, Android e iOS. La procedura di installazione dell’App è dunque molto semplice e comprensibile anche per i meno esperti. 
symantec-norton-360-multi-device-protezione-per-tu-6.jpgPer facilitare la gestione del “parco macchine installato”, Symantec ha sviluppato la piattaforma cloud Norton Management. Si tratta di un portale dedicato, accessibile in modo sicuro, dove sono riassunte tutte le specifiche dell’abbonamento attivo, oltre allo stato dei dispositivi che sfruttano Norton 360 Multi-Device.
L’infrastruttura remota permette di configurare il pacchetto software, di avviare il download delle differenti versioni, di installare e disinstallare la suite.
symantec-norton-360-multi-device-protezione-per-tu-8.jpgLo stato di ogni unità può essere controllato in modo molto rapido, sia per quanto riguarda possibili minacce rilevate, sia per ciò che compete il sistema di licenze e abbonamento.   

A livello di funzionalità, oltre alla protezione da virus e malware, Norton 360 Multi-Device incorpora la piattaforma di gestione password Identity Safe, che permette di sincronizzare i parametri di accesso a differenti siti con il cloud e di proteggere le chiavi di protezione personali. La piattaforma assicura inoltre l’accesso a 25 GByte di spazio remoto per il backup e la sincronizzazione dei contenuti più importanti, dai file personali ai documenti di lavoro.
La nuova interfaccia è stata semplificata e ora si presenta con una livrea bianca, in netto contrasto con le precedenti versioni, contraddistinte da un background nero. Le selezioni a disposizione dell’utente consentono di personalizzare il comportamento della componente antivirus e firewall, oltre alle impostazione del servizio di controllo password. 
Sugli smartphone Android, Norton 360 Multi-Device consente perciò di avviare scansioni anti-malware, di controllare il contenuto appena scaricato e quello immagazzinato nella SD Card accessoria. Le funzionalità antifurto (anti-theft) permettono il blocco remoto del dispositivo, l’avvio dell’allarme con suoneria (scream alarm), oltre alla localizzazione e alla cancellazione remota.
Per quanto riguarda la privacy è possibile bloccare chiamate e SMS entranti, sfruttando apposite black list, bloccare la SIM Card e attivare il sistema anti-phishing durante la navigazione Web. La piattaforma assicura, infine, la sincronia, il backup e il restore dei contatti in rubrica
Queste funzioni, di cui molte espressamente sviluppate per ambienti mobile, trovano applicazione sui molti device Android, tra i più soggetti a infezioni malware. Per quanto riguarda tablet e smartphone Apple iOS, attualmente immuni dalle numerose minacce online e sensibilmente meno “aperti” dal punto di vista del sistema operativo, Norton 360 Multi-Device si occupa di svolgere unicamente attività di “contorno”, dal backup della rubrica, al blocco chiamate, all’ottimizzazione del device.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di ChannelCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Categorie: Notizie

Tag:

Area Social