ASUS P5QL-E

Pubblicato il: 21/09/2008
Autore: Daniele Preda

ASUS P5QL-E è una motherboard ben accessoriata per i PC della fascia mainstream, ideale per configurazioni domestiche, grazie all’elevato numero di porte integrate e al supporto per CPU dual-core e quad-core.

ASUS P5QL-E è una piattaforma per sistemi mainstream, destinata dunque alla fascia di mercato dove sono richieste un buon numero di funzioni e accessori ad un prezzo concorrenziale. Questo modello si contraddistingue per la buona qualità di assemblaggio, la razionale disposizione dei componenti e per il buon numero di porte di comunicazione. Proprio questo particolare non deve essere trascurato realizzando un PC destinato a uffici e privati, laddove sia necessaria una buona flessibilità operativa.

asus-p5ql-e-4.jpg

Il chipset installato è l'Intel P43 con ICH10R, destinato proprio a soddisfare le esigenze dell'utenza media. Proprio per questo è possibile installare processori su Socket LGA775 e, grazie al supporto per FSB da 1,3 GHz a 800 MHz (1,6 GHz in modalità di overclock), scegliere tra Core 2 Duo, Extreme e Quad. I quattro slot a disposizione permettono di installare sino a 16 Gbyte di memoria SDRAM DDR2 con specifiche fino a 1.066 MHz. Non si tratta di una piattaforma espressamente pensata per i giocatori e lo dimostra la presenza di un solo slot PCI Express x16 2.0, anche se naturalmente è possibile realizzare PC da gioco con buone performance pur utilizzando una singola scheda.
asus-p5ql-e-2.jpg
Il radiatore installato sopra l'MCH P43 ha una forma piuttosto originale e dimensioni contenute. Durante il funzionamento produce un elevato calore ed è opportunamente raffreddato dall'aria proveniente dal dissipatore della CPU principale.
[tit:Connettività]
Sul fronte della connettività interna sono presenti sei porte Serial Ata 2, mentre il controller Jmicron JMB363 si occupa di gestire il canale Parallel Ata Udma/133 e quelle eSATA per la porta esterna a 300 Mbyte/s. L'adattatore di rete GBit è Atheros, con il chip L1E su bus PCI Express e velocità di 1.000 MBps.
asus-p5ql-e-3.jpg
La gestione dell'audio è particolarmente sofisticata, grazie al codec hardware compatibile con le specifiche High Definition Audio Realtek ALC1200. I canali con uscita analogica e relativi mini-jack presenti di serie sono otto, ma non mancano output digitali ottici e coassiali per pilotare sistemi home theatre e decoder dedicati. Le porte USB 2.0 sono 12, di cui sei già saldate sul PCB e altrettante disponibili tramite staffe opzionali, le connessioni Firewire sono invece due, grazie al chip LSI FW3227, che permette trasferimenti a 400 MBps, secondo le specifiche del protocollo IEEE1394a.

asus-p5ql-e-1.jpg
I diversi connettori sono disposti in modo ordinato, allineati lungo i bordi della motherboard, questi riduce al minimo la difficoltà in fase di assemblaggio e facilita le operazioni di accomodamento dei cavi. Lo stesso vale per i radiatori, caratterizzati di ingombri minimi, ma completamente assenti per i regolatori di tensione, componenti solitamente sensibili alle temperature e che lavorano ben oltre i 50 - 60 gradi.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social