Nec MultiSync E231W

Pubblicato il: 21/03/2011
Autore: Daniele Preda

Un display da 23 pollici di elevata qualità, capace di assicurare colori brillanti e immagini uniformi, oltre a un effettivo risparmio energetico, grazie alla particolare attenzione progettuale e ai sistemi di controllo automatico della luminosità.

MultiSync E231W fa parte della linea di display desktop Nec e si propone come soluzione di qualità per gli ambienti professionali e domestici, dove è richiesta un'ampia superficie visibile e una qualità dei colori superiore alla media.
nec-multisync-e231w-1.jpgQuesto display sfrutta una matrice da 23 pollici, con risoluzione nativa di 1.920x1.080 pixel e un rapporto di forma 16:10 widescreen. Lo schermo eredita l'estetica lineare e moderna delle precedenti versioni, con uno chassis di plastica nera opaca e una cornice inferiore ai 2 cm, che consente di affiancare più display in configurazione multi-monitor, in modo facile ed ergonomico.
nec-multisync-e231w-3.jpgTra gli aspetti più interessanti di questa versione, un rapporto di contrasto di 1.000:1 e un tempo di risposta grigio-grigio di 5 ms. Questi parametri sottolineano la buona qualità della matrice e del sistema di retroilluminazione a LED bianchi.
E231W risulta perciò indicato per l'uso da ufficio, ma anche per la visione e l'elaborazione di contenuti multimediali, come foto e film.

[tit:Funzionalità ed ergonomia]La base circolare risulta piuttosto compatta e poco ingombrante ma, allo stesso tempo, consente di mantenere lo schermo nella posizione scelta, senza incertezze e minimizzando le eventuali vibrazioni trasmesse al pannello.
Lo schermo sfrutta la tecnologia ErgoDesign e può essere regolato in altezza grazie al supporto estensibile, entro un range di 110 mm. Non solo, è possibile inclinare avanti/indietro il pannello di -5°/+20° e ruotare l'intera struttura con grande facilità. Il piedistallo incorpora infatti un meccanismo che permette di girare lo schermo verso destra e verso sinistra entro un angolo di +/-45°.
E231W può inoltre diventare un valido strumento per impaginatori e professionisti della grafica e DTP, grazie alla funzione Pivot, per la rotazione di 90° e l'utilizzo in verticale. L'unico neo che abbiamo riscontrato riguarda il meccanismo di ritorno in posizione orizzontale, che non consente un allineamento preciso con il piano di lavoro e obbliga l'utente a una regolazione manuale approssimativa.
Gli ingressi video comprendono un input analogico VGA e due digitali DVI-D e Display Port.
nec-multisync-e231w-2.jpgNec, da sempre attenta alle normative ambientali, ha prodotto un schermo con consumi molto contenuti. L'assorbimento tipico è di 28 W, mentre in modalità ECO si sfiorano i 23 W. A riposo il consumo è di appena 0,34 W.
Questo è valso al MultiSync E231W la certificazione EPEAT Gold, oltre a quella TCO 5.0 ed Energy Star 5.0. Per contenere ulteriormente i livelli di consumo, questa versione incorpora il sensore di luminosità, integrato sul frontale, in prossimità dei pulsanti per la gestione del menu OSD.
Se abilitato, questo sensore è in grado di effettuare la lettura dei parametri ambientali e di regolare automaticamente la luminosità, in funzione della luce presente nell'area circostante. Non solo, tramite OSD è possibile impostare i parametri di lavoro ECO, secondo due livelli di luminosità, per risparmiare energia e prolungare la vita del monitor.
nec-multisync-e231w-4.jpgIl menu interno, completo e ordinato, contiene inoltre le funzioni di Carbon Footprint Meter e Carbon Saving Meter, che consentono di tenere sotto controllo il reale risparmio energetico e monetario, in funzione dei parametri impostati dall'utente. 
Nec MultiSync E231W è dunque un monitor per ambienti evoluti, capace di assecondare esigenze professionali e domestiche e di assicurare un risparmio energetico tangibile, soprattutto nelle installazioni estese (uffici, scuole, call center).

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social