Le comunicazioni intelligenti di Avaya

Pubblicato il: 29/10/2007
Autore: Cecilia Lombardi

Molto più di un prodotto o di un servizio. E’ l’Intelligent Communcations, e punta a trasformare il modo di comunicare delle aziende e delle persone

Per Avaya l'Unified Communication non è un concetto nuovo, come per altri affacciatisi di recente in questo mercato, lo propone da tempo, ed è uno dei quattro livelli principali del modello societario denominato Intelligent Commmunications.
"Avaya, ha enfatizzato Gianluca Attura, dallo scorso settembre amministratore delegato della filiale italiana, fa telefonia da sempre, coprendo l'intero spettro di ciò che oggi significa telefonia, per un target di aziende che spazia da quelle di piccole e medie dimensioni fino a quelle di taglio più enterprise". E ha proseguito: "La società vanta la posizione di numero uno in ambito di telefonia Ip, nell'area contact center e in quella delle applicazioni di comunicazione".
È un'azienda che ha fatto della tecnologia il suo punto di forza; tecnologia che esce da laboratori di ricerca e sviluppo, tecnologia che porta innovazione.
Con un organico di circa 20mila persone a livello mondiale, 2.500 business partner (90 nel nostro Paese a cui si aggiungono i tre distributori), la società ha accettato l'offerta presentata dai due fondi di private equity Tpg Capital e Silver Lake Partners che hanno messo sul piatto 8,2 miliardi di dollari. Secondo gli accordi la transazione iniziata a giugno si completerà entro questo mese di ottobre.
Oggi però Avaya è scesa in campo per promuovere la cultura delle comunicazioni intelligenti che ha visto il passaggio dalla telefonia di base, a qualla convergente per spingersi alla Unified Communication e oltre. Quello annunciato oggi, infatti, è un passo ulteriore, che prevede l'utilizzo delle telecomunicazioni per modificare e accelerare i processi di business.
È un modello che prende forma nella combinazione di ciò che la società è in grado di offrire in termini Ip Telephony, Customer Contact, Unified Communication e Comunicazioni che abilitano i processi di business. Si tratta dei quattro pilastri su cui si fonda questo nuovo percorso che la società propone ai clienti per valorizzare reti nuove e preesistenti per accrescere il valore, massimizzare la produttività e conseguire un vantaggio competitivo reale.
Per Avaya creare "Intelligent Communications" vuol dire collegare in modo trasparente applicazioni di comunicazione e applicazioni business per offrire ai dipendenti e ai clienti la possibilità di connettersi alla persona giusta, al momento giusto e attraverso il mezzo giusto, che sia voce, testo o video, mediante quasiasi rete.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social