Epson B300 e B500DN, le nuove business inkjet ecosostenibili

Pubblicato il: 13/04/2008
Autore: Redazione Technology

B300 e B500DN sono i nuovi modelli di business inkjet proposti da Epson per competere direttamente con le laser in termini di qualità di stampa, costi e risparmio energetico.

Progettate per un carico di lavoro di 20.000 pagine/mese, le due due nuove stampanti A4  Epson B300 e B500DN mirano a rimpiazzare le laser in molti uffici, puntando su elementi come costi per pagina molto contenuti, facilità di integrazione e affidabilità. La meccanica dei due modelli è la stessa, ma cambiano alcune funzioni come per esempio il duplex oppure la presenza della connessione di rete. La tecnologia utilizzata è quello piezoelettrica, in cui Epson può vantare molti anni di esperienza e la risoluzione di 5760 dpi. Le cartucce dei colori sono separate e offrono una capacità molto elevata, che permette di stampare fino a 7000 pagine. Con la cartuccia di inchiostro del nero, invece, il valore sale a 8000 pagine. Il prezzo delle cartucce inchiostro è di 50 euro per il nero e di 45 euro per ogni colore e la tecnologia usata è quella Durabrite di ultima generazione. Il vassoio di alimentazione ha una capacità di 650 fogli e può ospitare numerosi tipi di carta. La velocità di stampa dichiarata in modalità draft è di 37 pagine al minuto, valore che scende a 33 ppm se si usa una qualità paragonabile a quella delle laser. Rispetto alle laser, però, i tempi di attesa della prima pagina sono molto più bassi, solo tre secondi, e i consumi nettamente inferiori visto che non ci sono unità come gruppi fusori e diodi laser .Per assicurare una elevata affidabilità, è stato installato un sistema di sensori a griglia vicino agli ugelli delle testine, che sono fisse, in modo da rilevare eventuali intasamenti e provvedere in modo automatico alla pulizia. Molto interessante il costo copia dichiarato da Epson, : 0,62 centesimi per pagina in b/n e 2,55 per una pagina a colori, contro  i 1,51 centesimi e 7,35 centesimi necessari rispettivamente per una stampa mono e a colori di una Epson Acculaser 2260. Per i prezzi, la B300 viene venduta a 306 euro più Iva, mentre per la B500DN servono 522 euro più Iva.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social