Fujitsu Siemens Computers potenzia i servizi

Pubblicato il: 22/07/2008
Redazione IT Channel

Organizzato un Innovation Contest per raccogliere nuovi spunti in merito al data center del futuro.

L'area dei servizi ha un valenza importante in casa di Fujitsu Siemens Computers. In quest'ambito la società offre un'ampia gamma di soluzioni di tipo managed service (tra cui Auto Immune Systems, Universal Tele Service, DeskView Load) che va continuamente alimentata.  Per questo la società punta a un processo continuo di innovazione aperta, che prenda in considerazione i  contributi esterni all'azienda.
Proprio in questa direzione, di recente la società ha organizzato un Innovation Contest dal titolo "IT Services for Tomorrow's Data Center",  studiato per individuare soluzioni innovative nell'ambito dei servizi.   È un concetto nuovo che poggia sulla collaborazione e il coinvolgimento del maggior numero di persone interessate a fornire contributi e idee innovative. All'Innovation Contest possono portare il loro contributo coloro che hanno competenze e interesse in ambito IT (amministratori di sistema, IT manager, clienti, partner, studenti e professori,...) proponendo idee e suggerimenti all'interno di un sito web dedicato. 
Questo Innovation Contest, focalizzato sui servizi IT per il data center del futuro, ha portato più di 160 contributi a livello mondiale, presi in considerazione e valutati dall'azienda.
Il primo premio è stato assegnato a Robin Thieman, uno studente universitario di Monaco, che ha proposto una soluzione rivolta alle piccole e medie imprese che offre storage on demand facilmente accessibile.
Una giuria di esperti ha valutato ogni proposta in base ad alcuni criteri (per es. la conformità agli obiettivi del contest, la fattibilità e l'essere in linea con il marchio e la filosofia aziendale di Fujitsu Siemens Computers).
Altri 10 concorrenti sono stati premiati per i loro contribuiti e ad ognuno è andato in premio un notebook Esprimo o Lifebook di Fujitsu Siemens Computers. 

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social