Sophos: in aumento le truffe online

Pubblicato il: 24/10/2008
Redazione It channel

Secondo gli esperti di Sophos le frodi bancarie via web stanno aumentando in tutta Europa: addirittura i cyber criminali sono riusciti a impossessarsi delle password riservate di Sarkozy accedendo al suo conto personale.

Sophos mette in guardia gli utenti, invitandoli ad assicurare la massima protezione contro le azioni sempre più invasive degli cybercriminali. L'ultimo attacco ha riguardato niente meno che Nicolas Sarkozy. Il presidente francese si è visto infatti alleggerire il proprio conto corrente personale. Impossessatisi delle coordinate bancarie, i cybercriminali hanno sottratto piccole somme di denaro, sperando di passare inosservati. Il furto è avvenuto nell'ultimo mese, in merito è in corso un'indagine approfondita da parte della polizia, ma nessuno è stato ancora ufficialmente accusato del crimine. Gli esperti di Sophos sottolineano come le frodi bancarie via web stiano crescendo a ritmi vertiginosi in tutta Europa. A tale proposito, Sophos consiglia agli utenti di tenersi costantemente aggiornati e di utilizzare le più efficaci soluzioni di protezione contro eventuali attacchi, inclusi, spam, malware e phishing

Categorie: Notizie

Tag:

Area Social