Microsoft manda in pensione Windows 3.x

Pubblicato il: 09/11/2008
Redazione IT Channel

Dopo 18 anni di onorato servizio Microsoft abbandona definitivamente Windows 3.x, uno dei sistemi operativi maggiormente responsabili del successo della società presso il grande pubblico.

In questi ultimi giorni Microsoft ha deciso di cessare definitivamente la distribuzione della licenza di "Windows for Workgroups 3.11", l'ultimo sistema operativo predecessore di Windows 95. Dopo 18 anni, quindi, viene posta la parola fine ad uno dei più grandi successi commerciali di Microsoft che hanno reso celebre il suo marchio in tutto il mondo.
Ovviamente ci si chiederà come mai un sistema operativo così longevo fosse ancora vivo e vegeto (tra l'altro non possiamo neanche parlare di sistema operativo vero e proprio ma sarebbe più corretto definirlo come un ambiente grafico che aveva bisogno di Ms-Dos per funzionare).
Windows 3.x, che fu lanciato il 22 maggio 1990, sopravviveva non più come sistema operativo per Pc ma come sistema embedded grazie alle compagnie aeree Virgin e Qantas che lo avevano adottato su alcuni jet per i propri dispositivi dedicati all'intrattenimento, e l'avevano montato in alcuni bancomat, registratori di cassa e sistemi di emissione dei biglietti.

Categorie: Notizie

Tag:

Area Social