Il decalogo di Norman per una protezione a 360°

Pubblicato il: 24/11/2008
Redazione It channel

Norman mette in guardia le aziende a ritenere affidabili tutti i dati che riescono a passare attraverso le proprie soluzioni di sicurezza centralizzate, in quanto Virus, worm e trojan possono provenire non solo da Internet, ma anche da dispositivi mobili, tunnel VPN e porte locali presenti all'interno della rete aziendale.

Norman mette in evidenza che alla luce della crescente diversità dei sistemi informatici e degli attacchi sempre più sofisticati sferrati alla sicurezza IT, la protezione dei dati aziendali è diventata una sfida impegnativa. Per garantire il massimo livello di protezione, ogni azienda deve conoscere il percorso di tutti i dati all'interno della rete aziendale per poter identificare le potenziali minacce. La gestione della sicurezza dei dati deve essere proattiva, proteggendo i dati cruciali dell'azienda in tutte le direzioni; in quest'ottica, è assolutamente fondamentale per l'integrazione dei dati recuperati, scambiati e trasferiti all'interno dell'azienda. La maggior parte delle minacce viene scoperta ed eliminata dal sistema di sicurezza, ma alcune di esse riescono ad eludere la sorveglianza. Le connessioni a Internet non protette, inoltre, non rappresentano l'unico modo per un programma malware di potersi infiltrare nella rete aziendale. I programmi dannosi possono essere trasmessi anche tramite gestori di dati mobili o tunnel VPN (Virtual Private Network). Inoltre le aziende per avere successo hanno bisogno di mobilità, ma ciò le rende più vulnerabili. Portatili, smartphone, PDA o dispositivi di comunicazione personali come lettori mp3, iPod, e penne USB pongono una crescente minaccia per la rete aziendale. La chiave per combattere in modo efficace queste minacce consiste nell'adottare un sistema di sicurezza per l'intera azienda sotto forma di soluzioni implementate a diversi livelli. In tal modo, se un utente malintenzionato dovesse riuscire ad eludere il sistema di sicurezza ad un livello, verrà fermato al livello successivo. L'installazione obbligatoria di programmi antivirus o firewall affidabili sul server e la presenza di strumenti per la rimozione di adware e spyware sono un must. E un firewall aggiuntivo su ogni computer desktop e portatile è un'altra precauzione indispensabile da adottare per evitare l'accesso alla rete aziendale di trojan, worm, virus, adware e spyware.

Categorie: Notizie

Tag:

Area Social