Per Ibm e Sun si dovrà aspettare lunedì

Pubblicato il: 04/04/2009
Autore: Redazione ChannelCity

Alla riapertura della settimana il probabile annuncio. Ibm in un colpo solo si troverebbe a essere il leader indiscusso nel campo dei server con una quota di mercato attorno al 44% e oltre il 65% del mercato dei server Unix grazie all'apporto sostanzioso del mondo Solaris.

L'annuncio dell'acquisizione di Sun da parte di Ibm arriverà molto probabilmante lunedì, 6 aprile, secondo quanto riportato da Bloomberg. Il prezzo potrebbe oscillare tra i 9 e i 10 dollari per azione mentre secondo quanto riporta l'agenzia Reuters il prezzo dovrebbe attestarsi a 9.55 dollari per azione. Un ottimo valore soprattutto rispetto a metà marzo quando sono iniziate a circolare le voci di una possibile acquisizione da parte di Ibm visto che il titolo valeva appena sopra i 5 dollari.
Se poi lunedi tutto questo succederà saremmo di fronte alla  più grande acquisizione mai compiuta da Ibm nella sua storia e che permetterebbe a Big Blue di dominare il mercato server con oltre il 44% di market share e oltre il 65% del mercato dei server Unix grazie all'apporto sostanzioso del mondo Solaris.
Nel frattempo si rincorrono le voci oltreoceano che contemporaneamente all'annuncio Ibm-Sun la stessa Sun sarebbe pronta ad annunciare un consistente taglio di dipendenti dovuto alle varie sovrapposizioni mentre le attività di business sul canale, soprattutto negli Stati Uniti, si sono praticamente fermate.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social