Quasi la metà degli italiani non naviga in Internet

Pubblicato il: 13/05/2009
Redazione ChannelCity

Un'indagine commissionata dalla Commissione Trasporti, Poste e Telecomunicazioni della Camera dei Deputati rivela che solo il 58,5% degli italiani ha l'abitudine di navigare su internet, nonostante tre persone su quattro possiedano un Pc.


Un'indagine conoscitiva condotta su un campione di 2.400 famiglie sull'assetto e sulle prospettive delle nuove reti del sistema delle comunicazioni elettroniche, rivela che la metà degli italiani non navigano in internet (il 41,5%).
La ricerca, richiesta a marzo dalla Commissione Trasporti, Poste e Telecomunicazioni della Camera dei deputati è stata presentata al convegno ''Il futuro della rete'' di Forum PA dall'Istituto Mides-Forum PA.
Dallo studio è risultato inoltre che chi usa internet lo fa principalmente perché non ha le competenze (46%) o perché non gli interessa (43%). Nonostante la maggioranza degli italiani abbia un Pc (tre su quattro, il 73,7%).
La categoria per eccellenza che ignora l'uso del web è quella delle donne oltre i 50 anni senza un titolo di studio, casalinghe e pensionate. Mentre gli abituali internauti si possono identificare negli uomini di età inferiore ai 50 anni, con diploma o laurea, impiegati o studenti.
L'indagine rivela, infine, che sono poche le persone che effettuano pagamenti online (il 2,1%) e solo il 20,6% sfrutta un servizio pubblico sulla rete

Categorie: Notizie

Tag:

Area Social