Google Chrome alla ricerca del mercato Mac e Linux

Pubblicato il: 09/06/2009
Autore: Redazione ChannelCity

Google ha rilasciato una versione del proprio browser per Mac e Linux. Disponibile per il download online è destinata esclusivamente agli sviluppatori. La release presenta infatti diversi limiti e bug per il momento irrisolti.


Google ha rilasciato una versione del browser Chrome compatibile con i sistemi operativi Mac e Linux. La release, che può essere scaricata da Internet, è sperimentale ed è indirizzata esclusivamente agli sviluppatori. Infatti è caratterizzata da diversi limiti: per esempio non è in grado di visualizzare i filmati di YouTube, non permette di stampare, modificare le impostazioni di sicurezza nè il motore di ricerca preferito. Inoltre il software è inaffidabile e a rischio crash.
L’intenzione del team Google è quella di ottenere i feedback dagli sviluppatori ed utilizzarli per approntare una versione beta. Per ulteriori informazioni clicca qui.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social