Trend Micro HouseCall 7.0 in versione beta

Pubblicato il: 29/06/2009
Redazione ChannelCity

La nuova versione dello scanner antivirus cloud based dispone di uno strumento di verifica più rapido e semplice contro virus e malware, che completa, ma non sostituisce, la soluzione antivirus già installata.


Trend Micro ha completamente riprogettato HouseCall, il servizio gratuito per la scansione online di virus e malware. La nuova versione 7.0, infatti, si presenta conun'interfaccia utente rinnovata e processi con tempi di scansione più brevi.
Per gestire la scansione, il sistema provvede a scaricare sul PC dell’utente un client leggero anziché utilizzare un agent Java o ActiveX, eliminando così le eventuali problematiche di compatibilità del browser. L'utente può attivare il client per utilizzarlo in modalità ondemand per un massimo di 90 giorni, periodo al termine del quale scade la validità ma è possibile richiedere un nuovo aggiornamento. 
Di seguito alcune delle nuove funzionalità di HouseCall 7.0:
- Client indipendente dal browser in grado di risolvere le problematiche di incompatibilità spesso associate ad altri scanner basati su browser; Tecnologia Smart Scan per attività mirate di scansione di malware attivo, con una riduzione dei tempi di esecuzione a pochi minuti; Funzioni di intelligence delle minacce in-the-cloud per un rilevamento immediato e una riduzione delle richieste di download; Smart Feedback, la funzione di condivisione delle informazioni sulle minacce con Smart Protection Network, che permette la correlazione dei dati sulla reputazione all’interno dell’intera rete globale di intelligence, scoprendo con grande rapidità le eventuali nuove minacce; Funzione di verifica e ripristino che permette agli utenti di mettere a confronto i risultati delle scansioni passate e ripristinare i file.
HouseCall 7.0 supporta: Windows XP (32 bit) Home o Professional con SP2 o SP3; Windows Vista (32 bit) Ultimate, Business, Home Premium, o Home Basic con SP1; e Windows 7 RC (32 bit).
Per provare gratuitamente HouseCall 7.0 basta cliccare qui.

Categorie: Notizie

Tag:

Area Social