Negli Usa chi spende 1.000 dollari sceglie Mac

Pubblicato il: 27/07/2009
Autore: Redazione ChannelCity

Una ricerca sul mercato “Premium” per i Pc in Usa, ossia prodotti venduti ad un prezzo superiore ai 1.000 dollari, mette Apple in una posizione di leadership assoluta, con una percentuale del 91% di computer venduti.


Una ricerca condotta dall'analista Ndp, pubblicata in un report di Betanews, ha messo in luce una tendenza del mercato di Pc negli Stati Uniti: coloro che hanno a disposizione un budget elevato (superiore ai 1.000 dollari) per l'acquisto di un computer, optano per una soluzione Apple.
La statistica evidenzia dati netti in questo senso: infatti, il 91% del mercato cosiddetto “Premium” sarebbe nelle mani della società di Cupertino. Inoltre, paragonando i dati di giugno a quelli dei mesi precedenti, questa tendenza sta crescendo visto che costituiva l'88% nel mese di maggio e il 66% nel primo trimestre 2008.
Nonostante i dati si riferiscano al solo mercato statunitense, gli analisti lo interpretano come una tendenza generalizzata: i clienti del mercato “Premium” preferirebbero un Mac, rispetto ad un computer Windows.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social