Interhosting per far crescere il business nell'area Web

Pubblicato il: 20/08/2009
Autore: Redazione ChannelCity

Il 31 agosto 2009 presso Il Novotel Firenze Nord Aeroporto a Sesto Fiorentino (FI), Interfree, l’Internet Service Provider del Gruppo CDC, organizza un incontro riservato agli operatori internet e ai rivenditori per presentare il nuovo portale www.interhosting.it e i servizi a esso collegato.

Interfree, l’Internet Service Provider del Gruppo CDC, organizza un incontro riservato agli operatori internet e ai rivenditori per presentare il nuovo portale www.interhosting.it che offre una gamma di soluzioni a 360 gradi per il Web.
Durante l’evento, che si terrà il 31 agosto 2009 dalle 10.00 alle 13.00 presso Il Novotel Firenze Nord Aeroporto a Sesto Fiorentino (FI), sarà illustrata un’ampia proposta di soluzioni web innovative – registrazione domini, hosting dedicato e virtuale, web marketing, e-mail e Posta Elettronica Certificata – studiate ad hoc per aziende e privati.
"Per combattere la crisi occorre creare nuove opportunità di business e mettere a punto servizi innovativi e capaci di accrescere la produttività -  commenta Paolo Soldaini, responsabile Marketing CDC - e i servizi di Interhosting rispondono a questa esigenza permettendo alle imprese di investire in tecnologie utili alla propria crescita e rappresentano d'altra parte una proficua opportunità per tutti i rivenditori e gli operatori del settore che intendono valorizzare le proprie competenze, allargare la propria offerta ed estendere il novero dei servizi offerti ai propri clienti". 
Operatori e rivenditori potranno approfondire le caratteristiche e i vantaggi della piattaforma Interhosting in termini di affidabilità, semplicità di gestione, assistenza gratuita e possibilità di personalizzazione dei servizi erogati. Saranno inoltre presentati specifici programmi fedeltà e piani di finanziamento legati a Interhosting.Per partecipare è necessario registrarsi all’indirizzo http://interhosting.interfree.it/firenze.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social