Steve Jobs è tornato

Pubblicato il: 09/09/2009
Redazione ChannelCity

Standing ovation per Steve Jobs, l'amministratore delegato di Apple, sul palco del Yerba Buena Center di San Francisco per la presentazione dei nuovi iPod. Presentati iPod Nano con videocamera integrata, l'aggiornamento del sistema operativo per iPhone e iPod Touch, così come l'aggiornamrnto di iTunes, giunto alla nona versione.

Standing ovation per Steve Jobs, l'amministratore delegato di Apple, sul palco del Yerba Buena Center (San Francisco) per la presentazione di nuovi iPod. Magro ma sorridente Jobs è alla sua prima uscita dopo il trapianto di fegato: ''Sono molto felice di essere qui con tutti voi. Come sapete ho subito un trapianto e l'organo apparteneva a un ragazzo di 25 anni morto in un incidente d'auto''.
Alla manifestazione è presente anche l'amministratore delegato di Google, Eric Schimdt, che si è dimesso poche settimane fa dal consiglio di amministrazione Apple.
Chi si aspettava l'annuncio dell'accordo con i Beatles per il download della loro musica su iTunes è rimasto deluso. Jobs non ha chiuso l'accordo e per avere la musica dei Beatles online bisognerà aspettare ancora.
Novità invece per quanto riguarda l'iPod, un device che dal 2001 e fino a oggi ha venduto qualcosa come 225 milioni di unità in tutto il mondo.
Ecco quindi che l'enfasi maggiore viene messa sull'iPod, economico, versatile, e, da oggi, in grado di dire la sua in un segmento di  mercato dove ancora oggi Apple non è massicciamente presente: quello dei videogiochi per sfidare i grandi come Nintendo e Sony, nonché Microsoft.Inoltre Steve Jobs ha annunciato la nuova versione del sistema operativo per iPod touch e iPhone, deominata 3.1, e una nuova versione di iTunes -  la nona - con un look tutto nuovo e molte funzioni rinnovate e che introduce una importante novità musicale come quella degli "Album", ovvero la rilettura indigitale del formato del 33Giri, con tanto di contenuti extra, copertine e note, testi da leggere.
iPod Touch scende anche di prezzo, partendo da 189 euro per il modello da 8GB, offrendo un lettore mp3, un pocket computer, un dispositivo per i giochi e l'accesso all'App Store di Apple con oltre 75.000 applicazioni disponibili.
Ecco anche arrivare il nuovo iPod Nano, uguale nella forma al precedente modello, ma con un display più grande e soprattutto con una piccola videocamera integrata capace di riprese VGA (640x480 pixel) che però non permette di fare filmati e di spedirli a YouTube con un solo clic.
"La videocamera tascabile più piccola ed economica del mondo - sottolinea Steve Jobs - che al tempo stesso è anche un eccellente iPod. Il video è esploso negli ultimi anni, un miliardo di stream al giorno su YouTube lo testimoniano. Noi, della Apple, vogliamo esserci".

Categorie: Notizie

Tag:

Area Social