Arrivano le stime del PIL in Italia: peggiori del previsto

Pubblicato il: 14/09/2009
Autore: Redazione ChannelCity

Con un meno 5% nel 2009 e leggera ripresa nel 2010 la Commissione europea rivede al ribasso le previsioni di crescita dell'Italia.

Con un meno 5% nel 2009 e leggera ripresa nel 2010 la Commissione europea rivede al ribasso le previsioni di crescita dell'Italia.
Da Broxelles la Commissione europea sottolinea che il dato è peggiore di quanto previsto nelle previsioni della scorsa primavera (veniva stimato un 2009 a -4,4%), anche se viene sottolineato che nel nostro Paese: "...dopo una profonda recessione è in atto un graduale miglioramento".
È infatti attesa nella seconda metà del 2009 una minima ripresa che però darà slancio a un piccolo impulso di crescita positivo nel 2010.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social