Il Wi-Fi 802.11n è, finalmente, riconosciuto come standard

Pubblicato il: 16/09/2009
Autore: Redazione ChannelCity

Dopo anni di discussione, la IEEE ha certificato il protocollo Wi-Fi 802.11n. La tecnologia è già in commercio da tempo su prodotti che ne sfruttano una versione non definitiva ma perfettamente funzionante.


Dopo ben sette anni la IEEE ha finalmente ratificato lo standard Wi-Fi 802.11n, l’ultimo e il più performante in fatto di estensione e potenza del segnale. La decisione, dopo i già citati sette anni di discussione, segue due anni di effettivo uso della tecnologia su molti dispositivi, in versione non definitiva.
Capace di un throughput, teorico, fino a 300 megabit al secondo, il nuovo standard vede già moltissimi prodotti in commercio che ne sfruttano una versione "Draft". Secondo la Wi-Fi Alliance, questi prodotti lavorareranno senza problemi con il protocollo approvato e sarà possibile aggiornare molti di loro alla specifica finale tramite il firmware.
Il riconoscimento premia la lungimiranza di aziende come Apple o Microsoft che da sempre investono su nuovi standard, a patto che siano effettivamente migliori e portino benefici tangibili: politica, questa, che ancora una volta si è dimostrata vincente.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social