Con Google Chrome Frame, Internet Explorer cambia motore

Pubblicato il: 27/09/2009
Autore: Redazione ChannelCity

Il pluging Google Chrome Frame per Internet Explorer permette all’utente di installare il browser di Google all’interno del ben più diffuso prodotto di Microsoft. La mossa permetterà a Google Chrome di acquisire ancora più utenti a discapito di Internet Explorer.


Con Google Chrome Frame è possibile cambiare il “motore”  di Internet Explorer e passare a Chrome, mantenendo l’interfaccia che tutti gli utenti del browser Microsoft conoscono.
Con l’avvento dei siti internet basati su Html5 il browser Microsoft potrebbe causare dei problemi nella navigazione. Internet Explorer è di gran lunga il software di navigazione più diffuso, grazie alla sua inclusione nei sistemi operativi Microsoft ma non è certo il più veloce.
Google Chrome e Mozilla Firefox sono molto più versatili e personalizzabili, inoltre supportano già i siti Html5 come Gmail o quelli che permettono di lavorare anche offline. Internet Explorer, invece, non si è ancora aggiornato.
Il plugin è leggero e facile da installare e, sicuramente, causerà non pochi grattacapi a Microsoft in un settore che ha sempre dominato.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social