Pc e stampanti insieme? Avanza l'ipotesi di fusione per HP

Pubblicato il: 30/09/2009
Redazione ChannelCity

Secondo quanto riportato dal Wall Street Journal e dall'agenzia Reuters l'ipotesi non sarebbe così campanta in aria. Hp però smentisce seccamente.

Spetterebbe proprio a Todd Bradley, oggi alla guida della divisione Pc di Hp, il compito di lavorare al progetto di fusione delle due anime di Hp - pc e stampanti - per riportarle sotto un unico cappello. Almeno questo lo sostiene sia il Wall Street Journal che l'agenzia americana Reuters, che cita fonti interne alla stessa azienda ma che Hp ha prontamento smentito.
L'ipotesi di riorganizzazione consentirebbe di razionalizzare il business che nell'ultima trimestrale vedeva detenere il 30% dei ricavi Hp alla divisione Pc e un buon 20% dei ricavi associato alla divisione printing. Nel frattempo Hp si prepara a programmare il prossimo anno fiscale, che parte a novembre, con obiettivi positivi, come ha recentemente illustrato Marc Hurd, ceo di HP.

Categorie: Notizie

Tag:

Area Social