Facebook: le nuove impostazioni per la privacy

Pubblicato il: 10/12/2009
Autore: Redazione ChannelCity

Il tutto è ora gestito dal nuovo Privacy Center, una pagina dedicata ai temi della riservatezza dei dati personali contenente una guida per il controllo delle proprie informazioni sul social network e materiale proveniente dal web.

Al via la "rivoluzione privacy" su Facebook. In questi giorni gli utenti del celebre social network hanno ricevuto un messaggio che li invita a rivedere le impostazioni di riservatezza sui contenuti inseriti online.
Ma quali sono i cambiamenti rispetto al passato? La novità principale è la scomparsa dei network geografici: gli utenti potranno scegliere se rendere i propri contenuti visibili ai propri amici, agli "amici di amici" o a chiunque, ma è stata eliminata la possibilità di condivisione con le reti nazionali o regionali, che erano diventate troppo ampie e poco gestibili. Viene inoltre inserita la possibilità di creare un network personalizzato.
Altra innovazione importante è la maggiore dinamicità nella gestione dei contenuti: l'utente potrà selezionarne il livello di privacy di ogni post o informazione inserita, gestendo quindi la visibilità dello stesso rispetto ad un gruppo più o meno ristretto di amici e conoscenti; viene così riconosciuta la diversa importanza (e riservatezza) dei contenuti.
Il tutto è ora gestito dal nuovo Privacy Center, una pagina dedicata ai temi della riservatezza dei dati personali contenente una guida per il controllo delle proprie informazioni sul social network e materiale proveniente dal web.
Il team ha inoltre predisposto una Guida per il nuovo utente, per aiutare chi si affaccia per la prima volta nel mondo di Facebook ad orientarsi tra tutte queste possibilità.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social