Cdc sottoscrive prestito da 21,5 milioni di euro

Pubblicato il: 29/12/2009
Redazione ChannelCity

L'operazione, effettuata con un pool di banche, è finalizzata al sostegno del fabbisogno finanziario del Gruppo, come da piano industriale 2010-2012, e consente di mantenere una struttura finanziaria e patrimoniale equilibrata e compatibile con gli obiettivi.

CDC Point SpA, Capogruppo del Gruppo CDC, ha sottoscritto il 29 dicembre 2009 un contratto di finanziamento chirografario in pool a medio termine di importo pari a 21,5 milioni di euro, con scadenza il 29 Dicembre 2013.
Il finanziamento è stato coordinato in qualità di arranger e banca agente da Unicredit Corporate Banking SpA, filiale Large Corporate di Firenze.
L'operazione è finalizzata al sostegno del fabbisogno finanziario del Gruppo derivante dalla gestione delle attività caratteristiche come da piano industriale 2010-2012, e consente di mantenere una struttura finanziaria e patrimoniale equilibrata e compatibile con gli obiettivi di Piano.
In dettaglio, il contratto di finanziamento è stato sottoscritto, oltre che da Unicredit Corporate Banking SpA, da un pool di primari istituti di credito, ovvero: Intesa Sanpaolo SpA, Banca Nazionale del Lavoro SpA, Banca Monte dei Paschi di Siena SpA, Cassa di Risparmio di Parma e Piacenza SpA, Banca Popolare dell' Etruria e del Lazio Soc. Coop.
"Il contratto di finanziamento dimostra la fiducia ed il consolidato rapporto di collaborazione con importantissime istituzioni finanziarie, ed è un tassello importante per il conseguimento degli obiettivi di Piano. L'operazione, peraltro, è stata conclusa a condizioni di mercato e contempla dei covenants economico-patrimoniali che le previsioni di Piano indicano essere sostenibili", commenta Stefano Zecchi, Chief Financial Officier di Gruppo.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social