Canon PC-D440, la nuova copiatrice personale digitale

Pubblicato il: 12/01/2010
Autore: Redazione ChannelCity

Pensata per le piccole imprese, che fanno spesso fotocopie e occasionalmente stampano ed effettuano scansioni, la copiatrice personale digitale PC-D440 dispone anche di funzionalità fronte-retro.

La nuova copiatrice personale digitale Canon PC-D440 è pensata per le piccole imprese che fanno spesso fotocopie e occasionalmente stampano ed effettuano scansioni.  
La PC-D440 è conforme al protocollo Energy Star e consuma solo 3W in modalità sleep. Rispetto ai modelli che va a sostituire (PC-D320 e PC-D340) questa nuova periferica ha migliorato la velocità di copia e di stampa raggiungendo le 22 copie/stampe laser al minuto.
Essa si avvale delle più innovative tecnologie Canon come Quick First-Print e Fast First Copy Out Time (FCOT) pari a circa 9 secondi, che la rendono una delle stampanti più efficienti presenti oggi sul mercato.
Un altro importante vantaggio sta nella capacità di copiare pagine multiple di documenti alla velocità di 20 pagine al minuto, utilizzando l'alimentatore automatico di documenti (ADF) da 35 fogli, addirittura più veloce rispetto alla copia di un singolo documento in modalità manuale.
PC-D440 viene fornita con unità di stampa fronte-retro incorporata di serie, che permette di stampare i documenti sui due lati in modo automatico.Inoltre PC-D440 dispone anche di un pannello di interfaccia facile da usare con un semplice accesso tramite un pulsante per utili funzioni di copia digitale come: riduzione ed ingrandimento, copia 2 in 1 e fascicolazione elettronica.
Il nuovo modello offre poi la copia della carta d'identità e delle tessere ID – permettendo di copiare i lati della carta d'identità o di piccoli documenti su un unico lato del foglio – con un risparmio di tempo e carta (ideale per l'industria del turismo e per la pubblica amministrazione).
PC D440 sarà disponibile a partire da febbraio 2010.

pc-d440-la-nuova-copiatrice-personale-digitale-com-1.jpg

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social