Ultimi test per i Tablet Apple

Pubblicato il: 25/01/2010
Autore: Andrea Sala

Flurry, società che effettua rilevazioni sul traffico web, riferisce di aver "avvistato" 50 dispositivi in navigazione dal campus Apple in California. Le specifiche hardware suggeriscono che si tratti dei prossimi tablet Mac.

Flurry, società di rilevazioni web ha pubblicato delle nuove statistiche questa settimana e su tali statistiche ci sarebbero tracce di 50 dispositivi sconosciuti, ma geograficamente situati all'interno del campus Apple a Cupertino, California.
Flurry suggerisce che si tratti di un gruppo di tablet Mac alle prese con gli ultimi test prima dell'annuncio atteso per mercoledì. La società riferisce anche che le prove sarebbero aumentate drasticamente a partire da gennaio, mentre i primi avvistamenti sarebbero avvenuti a ottobre 2009.
I dispositivi misteriosi, riporta Flurry, sarebbero basati su iPhone OS 3.2, una versione non ancora lanciata da Apple. Se le rilevazioni sono attendibili, smentirebbero le indiscrezioni riguardo a un tablet con iPhone 4.0. Flurry pensa che si tratti dei tanto attesi tablet Mac perché, durante le operazioni di identificazione via web, l'hardware non si è dichiarato come iPhone, pur utilizzandone il sistema operativo. Sono stati registrati anche dispositivi con iPhone OS 4.0, dispositivi che, però, si spostano ed escono dal campus di Cupertino. Il gruppo di 50 che fa uso di iPhone OS 3.2, invece, rimane sempre nello stesso luogo.
Peter Farago di Flurry riferisce anche che le applicazioni testate sui dispositivi anonimi sono assimilabili a quelle attese per il tablet, con uno spiccato focus sui contenuti online e le news. La società non può rivelare di più ma, riferisce Farago, "se poteste vedere i dati che noi vediamo a livello approfondito, sarebbe chiaro anche a voi". Flurry ha anche registrato che tipo di applicazioni sono state scaricate e installate sulle macchine: su oltre 200 testate, la maggioranza erano giochi. Il dato smentisce un possibile uso dell'hardware per applicazioni business-oriented, suggerendo un utilizzo più di larga scala.



Le Apps più gettonate registrate da Flurry sono quelle sono relative all'intrattenimento, notizie e libri, lifestyle, musica e fotografia. La società ha notato un trend molto forte verso le news, i contenuti scritti e i media. I dati rafforzerebbero l'ipotesi che Apple intenda, con il tablet, concentrarsi proprio sugli e-book e le news. Voci di pochi giorni fa, inoltre, riferiscono di approfonditi colloqui tra Apple e i più grandi gruppi editoriali americani, come HarperCollins, McGraw-Hill, Hachette Book Group e altri. Solo mercoledì sapremo con certezza se i rumors sono attendibili.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social