Sony si scusa e ripara il baco della PS3

Pubblicato il: 02/03/2010
Redazione ChannelCity

Risolto il problema della data che bloccava la PS3. Ora funziona tutto come prima anche se il danno all'immagine non è stato di poco conto.

Il colosso nipponico ha reso noto sul blog della Playstation oppure anche su questi siti  www.blog.us.playstation.com o PlayStation.com  di aver risolto e riparato il guasto rilevato sulla PS3, escluso la PS3 Slim. L'orologio interno considerava il 2010 come anno bisestile e questo a partire dal primo marzo ha causato errori in alcune funzioni.
Questa la spiegazione ufficiale data da Sony: "Eravamo consapevoli che la funzionalità di clock interna delle PS3, all'infuori del modello Slim, aveva riconosciuto il 2010 come un anno bisestile. Cambiando la data del microcontrollore dal 29 febbraio al primo marzo (entrambi GMT), abbiamo risolto i problemi e ora gli utenti sono in grado di usare la PS3 normalmente. Se l'ora è visualizzata nella XMB ancora in maniera non corretta, gli utenti possono modificarla manualmente o via Internet. Ci scusiamo per qualsiasi inconveniente che tutto ciò potrebbe avervi causato".
lI danno di immagine è stato però notevole, soprattutto leggendo i blog e newsgroup tematici dedicati al mondo dei videogiochi, dove non fioccano sicuramente commenti positivi per Sony.
Per l'azineda giapponese questo è comunque un periodo positivo. Le vendite della PS3 sono in  aumento tanto che a gennaio sono state vendute negli Usa 276,900 consolle, 76.000 unità in più dello stesso mese anno 2009.

Categorie: Notizie

Tag:

Area Social