Per Windows 7 è boom di vendite

Pubblicato il: 04/03/2010
Autore: Redazione ChannelCity

Nel solo mese di gennaio Microsoft ha commercializzato 90 milioni di licenze, con un impressionante trend in crescita, rispetto alle 60 milioni di licenze registrato a dicembre 2009. Novità anche per Office.

Che Windows 7 avesse i numeri per far dimenticare Windows Vista ce ne eravamo accorti quasi tutti. Che però a pochi mesi dal lancio già fosse richiesto così tanto, è quasi una sorpresa. Infatti, alla conferenza Morgan Stanley Technology, Media and Telecom del 2 marzo 2010, Microsoft ha snocciolato i numeri di Windows 7 e ha anche stimato per i prossimi mesi di prevedere mercato PC e server in crescita. Peter Klein, parla addirittura di ciclo di "enterprise refresh". E sono i numeri che parlano. Nel solo mese di gennaio Microsoft ha commercializzato 90 milioni di licenze, con un impressinante trend in crescita, rispetto alle 60 milioni di licenze registrato a dicembre 2009.
Nel frattempo Microsoft sta anche pensando al grande annuncio estivo di Office 2010 e ha avviato una promozione per Office 2007, che scade al 30 aprile, che permette di acquistare in modalità Multilicenza Office 2007 in versione Small Business o Standard con uno sconto che arriva fino al 30% e, sebbene non ancora confermato da Microsoft, alcune indiscrezioni riportate dal sito web Cnet parlano di una campagna di upgrade gratuita acquistando Office 2007 a partire dal 5 di marzo che consentirebbe. una volta rilasciato Office 2010 (qui scaricabile in versione beta). l'aggiornamento gratuito alla nuova versione. 

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social