Per l'iPhone arriva il multitasking

Pubblicato il: 22/03/2010
Autore: Redazione ChannelCity

Secondo diverse indiscrezioni la versione 4.0 del sistema operativo per iPhone, attesa per la prossima estate, integrerà la modalità multitasking.

Voci sempre più insistenti parlano di una possibile introduzione della modalità multitasking su iPhone.
La versione 4.0 di iPhone OS, sistema operativo utilizzato dal dispositivo Apple, è attesa per l'inizio della prossima estate: proprio questa release, secondo molti, introdurrà la possibilità di eseguire in contemporanea più applicazioni e processi.
In realtà, già al momento attuale l'iPhone è in grado di far girare alcune applicazioni in background, ma tale funzionalità è limitata ad alcuni programmi di base, come sistemi di messaggistica (sms, mms, e-mail), il "personal trainer" Nike + e il registratore vocale.
Con l'introduzione del multitasking vero e proprio, lo smartphone di Apple potrebbe compiere un passo in più verso le prestazioni delle piattaforme software più evolute.
D'altra parte, però, tale funzionalità potrebbe comportare anche degli svantaggi: prima di tutto l'implementazione del multitasking comporterà un restyling completo dell'interfaccia utente, che dovrà necessariamente diventare multi-finestra.
In secondo luogo, essa richiederà un'attenzione particolare al sistema di allocazione delle risorse, per distribuire in modo adatto le risorse del dispositivo.
Inoltre, la possibilità di eseguire più processi in contemporanea avrà delle ovvie ricadute negative sulla durata della batteria, aumentando in modo consistente il consumo energetico.
Infine, AppleInsider fa notare come il multitasking rappresenti un potenziale pericolo dal punto di vista della sicurezza: la presenza contemporanea di più processi aprirebbe la porta ad eventuali minacce spyware, adware e virus, che potrebbero girare sullo smartphone all'insaputa dell'utente.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social