Microsoft cita in tribunale Datel per i controller della Xbox 360

Pubblicato il: 02/04/2010
Autore: Redazione ChannelCity

Microsoft ha citato in giudizio la sociertà inglese Datel, specializzata nella realizzazione di accessori per console. L'azienda inglese, secondo Microsoft, avrebbe copiato illegalmente il design dei controller ufficiali presenti nella Xbox 360.

Microsoft ha citato in giudizio l'inglese Datel, specializzata nella realizzazione di accessori per console. L'azienda di Redmond accusa una violazione di brevetto, in quanto ritiene che Datel abbia copiato illegalmente il design dei controller ufficiali della Xbox 360.
Gli imputati principali sono i controller Datel TurboFire e Datel Wildfire, ritenuti da Microsoft troppo simili agli ufficiali e ritenuti  passibili di violazione di brevetto.
microsoft-porta-in-tribunale-datel-1.jpgDatel TurboFire 
Microsoft comunque a oggi non ha stimato il danno finanziario che avrebbe rocevuto dalla commercializzazione dei controlli per Xbox 360 firmati Datel.  L'azienda inglese, dal canto suo, non ha diramato nessun comunicato e non ha commentato l'azione legale di Microsoft.
 
microsoft-porta-in-tribunale-datel-2.jpgController ufficiale Microsoft

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social