Mercato europeo dei Pc in crescita

Pubblicato il: 22/04/2010
Redazione ChannelCity

Secondo i dati pubblicati dalla società di ricerche Context, il primo trimestre del 2010 si è chiuso in positivo per il mercato Pc del Vecchio Continente. Le vendite sono cresciute del 16%, mentre il fatturato relativo è salito di un incoraggiante 10%.

Nell'ultimo report sul mercato europeo dei Pc realizzato dall'analista di mercato Context, riguardante il primo trimestre 2010, sono emersi risultati incoraggianti per il settore. 
Nel dettaglio le vendite sono salite del 16% rispetto allo stesso periodo del 2009. Ma la notizia più positiva riguarda i relativi fatturati, che sono tornati in positivo per la prima volta dal 2008 e hanno registrato un discreto +10%.
Stabile anche il prezzo medio di vendita, attestatosi a 443 Euro, e finalmente uscito dal costante trend negativo che aveva contraddistinto il valore fino ad oggi.
I Pc consumer hanno giocato un ruolo determinante con un aumento delle vendite pari al 39% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. Anche i Pc business si sono comportati in maniera soddisfacente, limitando le perdite: le unità vendute sono calate solo de 10% nel trimestre di riferimento, molto meglio rispetto al -21% registrato nel primo trimestre 2009 rispetto allo stesso periodo del 2008.
Anche i Pc portatili hanno ripreso a crescere, con un aumento di vendite del 18,4% anno su anno. La crescita dal +14,1% del trimestre precedente è stata trascinata da una forte domanda di netbook: +58% rispetto al primo trimestre del 2009.
Sempre per lo stesso periodo, anche i notebook hanno registrato un trend positivo, con un +6% nelle vendite.
La sorpresa del trimestre è rappresentata dai Pc desktop, con le vendite cresciute di un discreto 11% rispetto all'anno precedente. In particolare il settore ha saputo ribaltare il precedente periodo negativo grazie a una combinazione di diversi fattori . Per prima cosa le vendite di Lenovo sono cresciute del 35%, grazie alle buone performance del business desktop Think Center A58 prodotto dalla società, così come sono cresciute le vendite dei desktop Apple, con un +65%. Nel primo trimestre 2010 anche i nuovi prodotti consumer come gli Asus Eeebox b202 e i modelli EeeTop ET touchscreen Asus hanno registrato un positivo +26% nelle vendite. Chiude lo scenario il grande successo dei Pc desktop di eMachines e Packard Bell ha portato a un +160% e +69% nei rispettivi trend di vendita.

Categorie: Notizie

Tag:

Area Social