Pil eurozona in crescita nel 2010 dello 0,9%

Pubblicato il: 05/05/2010
Redazione ChannelCity

La Commissione UE ha rivisto al rialzo le previsioni di crescita della zona euro, indicando per il 2010 un Pil che si attesterà mediamente allo 0,9%. A trainare la crescita è la Francia (+1,3%) e la Germania (+1,2%).

La Commissione UE ha rivisto al rialzo le previsioni di crescita della zona euro, indicando per il 2010 un Pil che si attesterà mediamente allo 0,9%. Lo scorso febbraio aveva previsto lo 0,7%. Per il 2011 la Commissione stima un Pil ancora migliore che si attesterà a un +1,5%. "La ripresa dell'economia nella UE è' graduale ma procede", spiega Bruxelles, anche se "una domanda interna debole continua a darle un carattere contenuto". Inoltre, sottolinea la Commissione UE "'la velocità della ripresa varia da Paese a Paese". A trainare la crescita è la Francia (+1,3% nel 2010) e la Germania (+1,2%).

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social