Con Office 2010 Microsoft sfida Google

Pubblicato il: 13/05/2010
Autore: Redazione ChannelCity

Il cambiamento maggiore è il passaggio di Microsoft al paradigma "cloud" anche per Office, che consente agli utenti di manipolare documenti stoccati su server remoti da qualsiasi luogo. E con questa novità Microsoft si scontra ndirettamente con Google.

Microsoft Office 2010 introduce numerosi cambiamenti, tra cui l'editing delle foto in Word, l'utilizzo di video per PowerPoint, con la possibilità di collaborare tra utenti su documenti e con la nuova gestione di scambi email. Ma il cambiamento maggiore è il passaggio di Microsoft al paradigma "cloud" anche per Office, che consente agli utenti di manipolare documenti stoccati su server remoti da qualsiasi luogo. E con questa novità Microsoft si scontra direttamente con Google.
Microsoft ha anche annunciato che gli acquirenti aziendali di Office avranno immediatamente accesso alle Office Web Apps, le versioni online di Word, PowerPoint e Excel utilizzabili su computer e smartphone con connessioni Internet. Questo rappresenta un passaggio importante per il prodotto in ambiente Windows - che secondo Microsoft conta 500 milioni di utenti - finora affidato a un software installato sui pc. Un passaggio che porta Microsoft a competere direttamente con Google Docs - versioni ridotte al minimo di programmi "core" di Microsoft - disponibile in Rete senza bisogno di scaricare il software. Google, intanto, afferma di aver registrato 25 milioni di utenti da quando ha lanciato "Docs" quattro anni fa. Infine, i clienti ordinari potranno ottenere il nuovo Office e l'accesso a Office Web Apps da giugno.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social