Nokia N900 non convince il mercato

Pubblicato il: 31/05/2010
Redazione ChannelCity

Secondo le analisi di Gartner, Nokia ha venduto meno di 100mila smartphone N900 a cinque mesi dal debutto, un numero piuttosto basso di unità, anche se il prodotto rimane ancora un competitor per iPhone e Blackberry.

L'analista Gartner ha affermato che il Nokia N900, a cinque mesi dal lancio sul mercato, ha venduto meno di 100mila esemplari. Sebbene il modello N900 ha riscontrato un buon consenso da parte di addetti ai lavori non è stato ancora capace di convincere una fetta di pubblico più vasta. Da Nokia, primo produttore al mondo di telefoni cellulari, non sono arrivate smentite né conferme e soprattutto nessun dato di vendita relativo allo smartphone.

n900-meno-di-100mila-esemplari-venduti-da-nokia-1.jpg
Gartner sostiene comunque che gli obiettivi di Nokia riposti in N900 fossero ben più importanti. Effettivamente non può che essere così, confrontando i 100mila apparecchi venduti da Nokia rispetto agli 8,75 milioni di iPhone venduti nello stesso periodo. Nokia N900, presente sul mercato da novembre dello scorso anno, è il primo smartphone Nokia che dispone del sistema operativo Linux Maemo. Secondo gli analisti di mercato questo fattore potrebbe rappresentare una buona arma nelle mani di Nokia nella rincorsa ad Apple.

Categorie: Notizie

Tag:

Area Social