Focelda guarda con ottimismo al 2010

Pubblicato il: 09/06/2010
Redazione ChannelCity

Espansione dei segmenti di mercato, partnership forti con diversi vendor e una propria label che indirizza il mercato degli accessori e della protezione dei dati. Questa è la ricetta del distributore campano per continuare a crescere in un mercato non certo semplice.

Crescere a due digit per un distributore non è sempice ma Focelda ci è riuscita. Infatti, il fatturato annuo 2009 ha registrato un incremento di oltre il 25% sull'anno precedente e l'obiettivo aziendale è quello di incrementarlo sostanzialmente anche per il 2010 grazie all'apporto delle agenzie aperte in Sicilia, Puglia, Abruzzo, Marche e Calabria.
In questa fase non semplice di mercato, la validità delle politiche commerciali intraprese da Focelda, hanno fatto sì che nuovi importanti accordi di partnership diretta, stipulati con marchi come Edimax, Tp-Link, Panasonic, Epson, che si sono aggiunti agli ormai consolidati rapporti con brand storici come LG, NEC, Canon, HP, Brother, Samsung e Logitech, ECS, Lacie, MSI e Cooler Master.
"Per la seconda parte del 2010 – afferma il Direttore Commerciale Giovanni Palmese – ci aspettiamo una forte crescita nel mercato legato all'Home Entertainement e alle soluzioni Green.  L'acquisto di prodotti ecocompatibili e a basso consumo è incentivato anche  dalla la normativa europea che ha introdotto benefici  e nuove direttive per coloro che decidono di sostituire i vecchi apparati con altri che garantiscono il risparmio energetico".
Focelda ha anche altre frecce nel suo arco come i prodotti a marchio ADJ, realizzati dal distributore.
"Puntiamo moltissimo anche su tutti i prodotti a marchio ADJ, il brand di nostra proprietà  -sottolinea Palmese -  con un'ampia griglia di prodotti che spaziano dagli UPS, caricabatterie, alimentatori agli accessori per il  digitale terrestre".
Per questo brand Focelda ha realizzato un sito internet dedicato che offre ai clienti la possibilità di visionare le schede tecniche di tutti i prodotti, ottenere informazioni sui punti vendita e accedere ai servizi di assistenza tecnica.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social