WikiLeaks contro la CIA

Pubblicato il: 25/08/2010
Redazione ChannelCity

WikiLeaks, il sito di informazione che pochi mesi fa pubblicò una serie di documenti segreti dell'esercito USA, è pronto ad un altro scoop dei suoi. Julian Assange, il fondatore del sito, ha annunciato per oggi un documento della CIA.

WikiLeaks ne ha in serbo un'altra delle sue. Il direttore  Julian Assange, direttamente dal profilo Twitter del sito, ha annunciato la pubblicazione, prevista per oggi, di un nuovo scoop: un documento riservato della Central Intelligence Agency (CIA).
Già nei mesi scorsi WikiLeaks pubblicò una serie di documenti top secret dell'esercito USA riguardanti il conflitto ancora in corso in Afghanistan.
Al momento sulla testa di Assange pende anche una presunta accusa di molestie sessuali avanzata da due donne in Svezia.  I giudici svedesi, dopo aver emanato un mandato di cattura, ritirato in un secondo tempo, starebbero valutando se convocare Assange per un interrogatorio. 
Verità o intrigo internazionale per screditare indirettamente WikiLeaks?
Per Assange non ci sono dubbi: è intrigo internazionale. Infatti sempre dalle pagine di Twitter, l'uomo proclama la  totale estraneità ai fatti, dicendo di non conoscere neppure le sue accusatrici. E rincara anche la dose.
In una recente intervista rilasciata all'araba Al Jazeera ha dichiarato di essere già stato messo in guardia dai servizi segreti australiani, paese del quale è cittadino, su una presunta manovra ordita per screditare indirettamente il suo sito e i suoi futuri scoop.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social