Google si compra Angstro, altro passo verso il social networking

Pubblicato il: 30/08/2010
Redazione ChannelCity

Questo costituisce l'ennesimo passo di Google verso la costituzione di un servizio di social networking in grado di competere con Facebook.

Google arricchisce il proprio portfolio di aziende in ambito social media con l'acquisizione di Angstro, una start-up specializzata nello sviluppo di applicazioni per Facebook e Twitter.
L'operazione è stata resa nota attraverso un comunicato stampa apparso sul sito web dell'azienda acquisita e firmato dal fondatore Rohit Khare. I dettagli finanziari dell'operazione non sono stati rivelati.
Le applicazioni sviluppate da Angstro includono strumenti che permettono la ricerca di nuove foto in Facebook, l'aggiunta di link a Twitter e la creazione di un agenda in real time composta da profili social di altri utenti.
Questa acquisizione rappresenta l'ennesima mossa di Google verso il mondo dei social network: dopo l'investimento in Zynga, azienda leader nello sviluppo di social-games, e l'acquisizione di Jambool, Slide e Aardvark.
Molti addetti ai lavori si aspettano che Google lanci il suo prossimo servizio di social network a breve, cercando di arginare lo strapotere e la continua crescita di Facebook.
Non sarebbe la prima volta di Google nel campo del social networking. Nel febbraio del 2010 venne lanciato Google Buzz, una versione mobile del servizio integrato di Gmail, che conteneva elementi "social" come gli aggiornamenti di status dell'utente.

Categorie: Notizie

Tag:

Area Social