Tablet LG in ritardo, Android Froyo non soddisfa

Pubblicato il: 04/10/2010
Redazione Channelcity

LG abbandona Android 2.2 e si mette alla ricerca di un nuovo sistema operativo per il suo tablet, chiedendo aiuto a Google.

Android 2.2 Froyo non piace a LG, così la casa produttrice coreana ha deciso di abbandonare questa strada e cercare altre direzioni.
Ecco il nocciolo di un'indiscrezione trapelata dall'interno di LG stessa, secondo cui questa versione di Android sarebbe risultata instabile e quindi poco affidabile per il nuovo tablet.
tablet-lg-in-ritardo-sui-tempi-android-froyo-non-e-1.jpgLG si è messa subito alla ricerca di un altra versione di Android più vicina alle sue esigenze, avvalendosi dell'aiuto di Google per risolvere la questione: quello che il colosso coreano sembra cercare sono sistemi diversi da quelli studiati per gli smartphone.
L'unico dato certo, a questo punto, è che bisognerà aspettare ancora qualche mese per vedere il nuovo tablet LG sugli scaffali. Se prima si poteva pensare a Natale per l'uscita di questo dispositivo, ora gennaio sembra essere una data più probabile.

Categorie: Notizie

Tag:

Area Social