Zuckerberg "Facebook", Time lo incorona uomo dell'anno

Pubblicato il: 15/12/2010
Autore: Redazione ChannelCity

Il magazine americano Time ha proclamato Marck Zuckerberg uomo dell'anno 2010. Il fondatore di Facebook supera il numero uno di WikiLeaks Julian Assange, vincitore tra i lettori.

Secondo la rivista americana Time, Marck Zuckerberg è l'uomo dell'anno per il 2010. Il magazine ha così affidato al volto del fondatore di Facebook la copertina del mese di dicembre, dichiarandolo "architetto" della propria generazione grazie al popolarissimo social network di sua invenzione che ha rivoluzionato il mondo della comunicazione.
In un sondaggio online i lettori avevano scelto Julian Assange, il fondatore di WikiLeaks, ma il direttore di Time, Richard Stengel, ha preferito Zuckerberg.
Quest'ultimo e Assange sono per Stengel "due facce della stessa moneta", essendo entrambi portatori di apertura, atmosfera di libertà, trasparenza e spirito rivoluzionario.
Zuckerberg, classe 1984, è stato in grado di connettere più di mezzo miliardo di persone e di creare un nuovo modo per scambiare informazioni.
Oggi il giovane, la cui popolarità è in continua ascesa, è a capo di quello che probabilmente può essere definito come il progetto più innovativo del web.
zuckerberg-per-il-time-e-l-uomo-del-2010-1.jpg

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social