Il prossimo iPhone potrebbe essere così, Apple, però, non gradisce

Pubblicato il: 12/01/2011
Andrea Sala

Recentemente è emerso il rete un video che mostra alcune parti di un nuovo, fantomatico iPhone. Apple non ha gradito e ne ha chiesto la rimozione. Oggi, però, arrivano delle novità: ecco i disegni tecnici che, pare, arrivano direttamente dal produttore asiatico Foxconn.

Il prossimo iPhone? Ci sono molti video online. Uno in particolare, però, sembra essere autentico, tanto da spingere Apple a chiederne la rimozione da YouTube.
Nel video, infatti, veniva mostrato un nuovo case del melafonino, comparato con quello attuale. Dalla comparazione emergevano notevoli differenze, sopratutto per quel che concerne l'antenna. Il componente che ha sollevato il ben noto Antennagate, infatti, è stato completamente riprogettato in modo da evitare problemi futuri.
il-prossimo-iphone-potrebbe-essere-cosi-apple-non--2.jpg
Il video, messo online dall'americana Global Direct Parts, probabilmente conteneva qualcosa di vero e Apple non ha gradito: la richiesta di rimozione non si è fatta attendere e ora la clip non è più online.
Con tutta probabilità il "nuovo" iPhone visto nel filmato è il tanto atteso melafonino compatibile con la rete CDMA di Verizon Wireless, carrier americano che dispone di rete mobile 4G ultraveloce.
O forse si tratta davvero di un prototipo di iPhone 5 "scappato" ai produttori cinesi. Non lo sapremo mai.
Dopo questo curioso episodio, però, sono arrivate altre novità, sempre dall'Asia. Un sito del Sol Levante, infatti, ho pubblicato dei progetti che, rivela, arrivano direttamente da Foxconn, ossia lo storico partner manifatturiero di Apple.
il-prossimo-iphone-potrebbe-essere-cosi-apple-non--1.jpg
Nei progetti si vede sostanzialmente la stessa serie di dettagli svelata dal video: una posizione dei tasti leggermente diversa e una nuova ingegnerizzazione dell'antenna.
Ancora, i casi sono svariati: o si tratta di un nuovo prototipo di iPhone o si tratta dell'iPhone per Verizon. Un'altra possibilità è che quello mostrato sia un mockup poi scartato degli attuali melafonini.

Categorie: Notizie

Tag:

Area Social