iOS 4.3, nuova beta

Pubblicato il: 25/01/2011
Andrea Sala

Apple ha rilasciato una nuova beta di iOS 4.3 agli sviluppatori: non ci saranno le gesture multitouch ma è certa la doppia fotocamera su iPad. Dubbi sull'assenza del tasto Home.

In questo periodo si fa un gran parlare di Apple, sopratutto per questioni inerenti allo stato di salute di Steve Jobs. La società della mela, però, continua a lavorare per i propri prodotti, come testimonia l'ultima versione beta di iOS 4.3, appena rilasciata agli sviluppatori.
Quest'ultima versione del firmware rivela alcune interessanti caratteristiche dell'OS e dei device su cui dovrà girare.
Per cominciare le gestures multitouch mostrate nella precedente beta di iOS non saranno incluse nella versione finale del sistema operativo. L'inclusione lampo è stata solo un test per Apple, che voleva sapere come gli sviluppatori avrebbero reagito alla novità.
nuova-beta-per-ios-4-3-ecco-i-dettagli-1.jpg
Altro aspetto interessante è quello legato alle fotocamere su iPad 2: esatto, i prossimi tablet saranno dotati di 2 fotocamere. A riprova di ciò, in iOS 4.3 beta è stata trovata l'icona di FaceTime e una versione modificata di Photo Boot, software già visto sui Mac per scattare fotografie via webcam.
Ma non è tutto: nel codice di iOS si menziona anche l'applicazione Photo Stream, che servirà per condividere via web delle fotografie o immagini.
Ultimo dettaglio interessante è il riferimento a un sensore di prossimità su iPad, sensore che potrebbe automaticamente bloccare o sbloccare il tablet quando quest'ultimo viene coperto o scoperto. Da una cover, ad esempio.
E' questo il probabile scenario d'uso di iPad 2, scenario che eliminerebbe la necessità del tasto Home, apertamente non amato da Steve Jobs? 
Staremo a vedere, anche se sembra poco probabile che Apple di fatto obblighi gli utenti a dover acquistare una cover. Conoscendo Apple, infatti, la dotazione sarà ridotta all'osso e non conterrà di certo una "frivolezza" come la custodia.

Categorie: Notizie

Tag:

Area Social